Nextville - logo
 

Incentivi e bandi

Detrazioni ristrutturazioni edilizie

Il quadro normativo

Il Decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201 (convertito in Legge 214/2011) ha reso stabili le detrazioni fiscali del 36% inserendole nel Dpr 917/86 (Testo Unico delle Imposte sui Redditi).

Il Dl 22 giugno 2012 n. 83 ha cambiato il meccanismo dell’incentivazione aumentando la percentuale dal 36% al 50% e l'importo massimo detraibile da 48.000 a 96.000 euro.

Il Dl 4 giugno 2013 n. 63, convertito nella Legge 3 agosto 2013, n. 90 ha aggiunto tra le spese detraibili quelle sostenute per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione e quelle sostenute per gli interventi antisismici.

Nel corso degli anni, la detrazione è stata prorogata di anno in anno, fino ad arrivare alla Legge di bilancio 2019 (Legge 145/2018) che ha confermato per tutto il 2019 sia la detrazioni per le ristrutturazioni edilizie, sia il bonus mobili ed elettrodomestici.

Nel menu di sinistra, sono accessibili le quattro voci di menu nelle quali abbiamo scelto di suddividere una materia che nel tempo è diventata sempre più complessa:

• "Detrazione ristrutturazioni edilizie" contiene una spiegazione generale del beneficio fiscale (Beneficiari, interventi ammessi, ecc.);

"Detrazione 50% fotovoltaico" spiega come poter beneficiare della detrazione fiscale anche per l'acquisto e l'installazione di un impiano fotovoltaico;

• "Bonus mobili ed elettrodomestici" tratta della novità introdotta dal Dl 63/2013 e poi prorogata fino a tutto il 2018;

• "Detrazione antisismica" si occupa della premialità extra introdotta in fase di conversione del Dl 63/2013 nella Legge 90/2013, prorogata fino al 2021 dalla Legge di Bilancio 2018;

"Detrazione 50% costruttori / acquirenti", infine, tratta della detrazione del 50% prevista per gli acquisti di fabbricati, a uso abitativo, ristrutturati.  

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google