Nextville - logo
 

Solare Termico

Pannelli non vetrati

Che cosa sono i collettori non vetrati

I pannelli non vetrati sono dei collettori solari realizzati con materiale plastico (PVC, polipropilene, neoprene, gomme sintetiche) e sono privi di isolamento e di copertura vetrata. Per queste loro caratteristiche sono conosciuti anche come collettori "plastici" o "non vetrati".

Sono pannelli ad uso esclusivamente estivo, poichè il loro funzionamento richiede una buona insolazione e temperature esterne superiori ai 20 °C; la temperatura dell'acqua in uscita non supera di norma i 40 °C.  La loro installazione è semplice ed economica, e necessitano di poca o nessuna manutenzione. Inoltre, essendo privi di componenti metallici, sono al riparo da rischi di corrosione.

Caratteristiche tecniche 

I pannelli non vetrati sono composti semplicemente da una serie di tubi plastici di colore scuro, senza isolamento o superfici vetrate.  All'interno dei tubi scorre e viene riscaldato il fluido termovettore, di norma la stessa acqua utilizzata tal quale dall'utenza finale.

Questi collettori sono prodotti e installati sotto forma di stuoie o fasci, anche di notevole lunghezza, facilmente installabili e riavvolgibili al termine della stagione di utilizzo.


Pannelli non vetrati per il riscadamento dell'acqua di una piscina

In condizioni di buon irraggiamento solare e di temperature superiori ai 20 °C, l'efficienza istantanea dei pannelli non vetrati è molto alta e spesso addirittura superiore a quella degli altri collettori. Il loro rendimento, però, cala bruscamente col diminuire della temperatura e della radiazione solare, così come si può vedere nel diagramma riportato qui sotto.

                 Curva di efficienza istantanea dei collettori

I collettori non vetrati sono disponibili nelle due principali configurazioni impiantistiche: a circolazione naturale e a circolazione forzata.

Applicazioni

I pannelli non vetrati sono la soluzione ideale quando si ha bisogno di temperature dell'acqua superiori di qualche grado rispetto alla temperatura ambiente.  Una delle più interessanti applicazioni dei collettori non vetrati è il riscaldamento dell'acqua per piscine scoperte. Si tratta di una soluzione in grado di mantenere una temperatura gradevole dell'acqua (25-28 °C) in piscine di piccole e grandi dimensioni.

Questi collettori possono essere utilizzati anche per riscaldare l'acqua sanitaria (35-40 °C) di seconde case a uso estivo localizzate in zone calde e soleggiate. Infine, trovano applicazione in camping, alberghi stagionali e stabilimenti balneari, per la produzione di acqua calda (35-40 °C) per le docce e per gli altri usi sanitari.

Vantaggi

• buoni rendimenti con tempo soleggiato e caldo 

• costi molto bassi (100-200 € / m
²)

• semplicità di installazione

• necessità di poca o nessuna manutenzione

Svantaggi

• utilizzo limitato alla stagione calda

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google