Nextville - logo
 

Solare termico

Pannelli solari termici

Le varie tipologie di solare termico

Per catturare l'energia del sole e trasformarla in calore utile sotto forma di acqua calda, si impiegano degli apparecchi particolari che vengono definiti "collettori solari" o anche, più colloquialmente, "pannelli solari". I pannelli solari costituiscono la base di qualunque tecnologia per il solare termico e sono disponibili in diverse tipologie.

La scelta del collettore più adatto alle nostre esigenze deve tenere conto di alcuni fattori. Innanzitutto il parametro climatico, dal momento che le prestazioni dei pannelli variano al variare delle temperature esterne e delle condizioni di irraggiamento solare. Inoltre alcuni pannelli si prestano meglio di altri ad applicazioni particolari, come l’integrazione con sistemi di riscaldamento a bassa temperatura.

pannelli piani vetrati sono ideali per la produzione di acqua calda sanitaria, sono molto versatili e hanno costi accessibili.

pannelli sottovuoto hanno un’efficienza molto alta, che gli consente di raggiungere temperature elevate e di ottenere buoni rendimenti anche nella stagione invernale. Per questo motivo sono consigliati in particolare nelle zone montane e nei climi freddi, anche ad integrazione del sistema di riscaldamento.

I pannelli piani non vetrati, conosciuti anche come pannelli "scoperti" o "in materiale plastico", sono i collettori solari più semplici ed economici reperibili sul mercato. Hanno lo svantaggio di presentare rendimenti molto scarsi al di fuori della stagione estiva.

pannelli ad aria, infine, anche se poco diffusi in Italia possono contribuire in maniera significativa al riscaldamento di piccoli e grandi volumi e trovano anche spazio in particolari applicazioni del settore agricolo, come l'essicazione dei foraggi.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google