Nextville - logo
 

Efficienza edifici

I contenuti di questa sezione sono ad accesso riservato e richiedono l'abbonamento al servizio Vademecum on line sull'energia.

 


Per informazioni sul servizio Vademecum on line sull'energia

Prestazioni e certificazione energetica degli edifici

In termini di efficienza energetica, alcuni livelli prestazionali degli edifici sono obbligatori e assoggettati a norme tecniche che, in qualche caso sono definite dal legislatore, ma nella maggior parte dei casi, esse sono sviluppate dagli organismi riconosciuti dall'autorità pubblica per svolgere l'attività di definizione delle specifiche tecniche per applicazioni ripetute o continue:

• le norme nazionali UNI, definite dall’Ente nazionale di normazione,
• le norma Europee EN, definite dal Comitato europeo di normazione,
• e le norme ISO, definite dall’Organizzazione internazionale per la normazione.

Quando certi requisiti e livelli qualitativi sono richiesti per legge ed è importante che i consumatori siano informati degli adempimenti effettuati, spesso è obbligatorio anche darne pubblicità attraverso sistemi di certificazione.

È il caso della normativa in materia di efficienza energetica degli edifici. In questo settore da sempre è obbligatorio un certo livello di qualità sia per le nuove costruzioni che per quelle esistenti.

A tale proposito la sezione di Nextville offre:

• una panoramica sui criteri delle norme sulla prestazione energetica degli edifici,

• un inquadramento ad ampio raggio sul sistema vigente in materia di certificazione energetica degli edifici.



Qualità offerta e comunicata volontariamente

La qualità di un edificio o di un impianto può essere anche perseguita in modo volontario, attraverso enti indipendenti di certificazione, promossi da produttori e consumatori, che verificano la qualità in base a norme tecniche obbligatorie o volontarie mobilitando gli esperti, le apparecchiature e le tecniche necessarie al controllo. Talvolta a queste certificazioni volontarie corrispondono anche sistemi di etichettatura per rendere possibile il controllo da parte dei consumatori.

La voce Altre certificazioni edifici e impianti offre un panorama sui sistemi volontari di certificazioni ambientali degli edifici e di qualità degli impianti e dei prodotti.


Altri obblighi e controlli

Infine, in questa sezione dedicata agli edifici si analizzano altri due argomenti:

Obbligo delle rinnovabili. Come e quando gli edifici di nuova costruzione o sottoposti a ristrutturazione rilevante devono soddisfare il loro fabbisogno energetico favorendo il ricorso a fonti rinnovabili di energia.

Controlli degli impianti. Una panoramica sulle regole previste dal Dlgs 192/2005 sull’obbligo di "operazioni di manutenzione, esercizio e ispezione di tutte le tipologie di servizi forniti dagli impianti termici installati negli edifici", al fine di ridurre il consumo energetico e le emissioni di biossido di carbonio.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google