Nextville - logo
 

Obblighi e requisiti

I contenuti di questa sezione sono ad accesso riservato e richiedono l'abbonamento al servizio Vademecum on line sull'energia.

 


Per informazioni sul servizio Vademecum on line sull'energia

La legislazione nazionale ed europea prevedono una serie di obblighi e requisiti che riguardano la qualità, la progettazione e il fine vita dei prodotti.


Qualità e progettazione

La qualità di un prodotto o di un servizio esprime la sua capacità di fornire determinate prestazioni nel tempo. In altre parole, la qualità dipende dal modo in cui è stato progettato, dai materiali che sono stati scelti per realizzarlo, dal modo in cui è stato costruito/realizzato, nonché dai controlli di prestazione cui è stato sottoposto e, infine, da come il prodotto/servizio assolve la propria funzione in fase d’uso e con quali consumi.

L'Europa si è data regole precise per la progettazione sostenibile e la corretta informazione sui consumi dei prodotti acquistati dai consumatori. Una specifica analisi di queste regole è presente nelle seguenti voci del menu di sinistra:

Etichettature energetiche e ambientali dei prodotti che consumano energia. Un quadro sulle regole dettate dall'Europa che disciplinano l’etichettatura energetica degli elettrodomestici e degli altri prodotti connessi al consumo di energia. La sezione contiene offre anche informazioni sulle più note e utilizzate forme di etichettatura volontaria adottate in Europa.

Progettazione eco-compatibile dei prodotti conessi al consumo di energia. Un'analisi delle regole europee per l'adozione di specifici criteri di progettazione, allo scopo di ridurne l'impatto ambientale e migliorarne l'efficienza energetica.


Fine vita dei prodotti

Da sempre l'uomo produce, usa e poi scarta. Ma produrre, usare e scartare porta a coniugare verbi come inquinare l'ambiente, danneggiare gli ecosistemi, sfruttare le risorse con ritmi incessanti e poco sostenibili.
Anche la produzione, l'uso e l'alienazione dei pannelli fotovoltaici non sfuggono a questi binomi.
Si può rispettare l'ambiente nel momento in cui ci liberiamo di esse? La risposta è sì: molto si può fare grazie all'impegno di consumatori, produttori e amministrazione pubblica.

Nel menu di sinistra viene analizzato il fine vita del fotovoltaico. Un inquadramento generale sugli obblighi di gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google