Nextville - logo

News e articoli

7 Aprile 2015
Libretto di impianto e rapporto di efficienza, le regole in Sicilia
(Maria Antonietta Giffoni)

Il Dipartimento regionale dell'energia ha stabilito che in Sicilia si applica la normativa nazionale. Gli operatori dovranno quindi utilizzare i modelli di libretto di impianto e rapporto di efficienza allegati al Dm 10 febbraio 2014.

Con il Decreto dirigenziale 14 gennaio 2015, la Regione ha approvato le "Linee guida per la redazione dei regolamenti volti alla definizione dei criteri e delle procedure per l'esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni sugli impianti termici degli edifici".

Il decreto detta anche le regole in materia di Libretto di impianto e Rapporto di controllo di efficienza energetica.

Ricordiamo che, secondo quanto stabilito a livello nazionale dal Dpr 74/2013, gli impianti termici per la climatizzazione o produzione di acqua calda sanitaria devono essere muniti del Libretto di impianto per la climatizzazione e del Rapporto di controllo di efficienza energetica. Con Dm 10 febbraio 2014, il Ministero dello sviluppo ha definito i tempi e le modalità di attuazione di tale obbligo. Infine, con successivo Dm 20 giugno 2014, il termine per adeguare i modelli di libretto e i rapporti di efficienza energetica è stato prorogato al 15 ottobre 2014.

La Regione applica la normativa nazionale e stabilisce che:

• il modello del libretto di impianto da utilizzare sul territorio regionale è quello approvato con il Dm 10 febbraio 2014;

• anche nel caso del rapporto di efficienza energetica il modello da utilizzare sul territorio regionale è quello approvato con il Dm 10 febbraio 2014.

In occasione del controllo degli impianti termici, il manutentore deve redigere e firmare il rapporto e poi trasmetterlo, in formato digitale, al Catasto Regionale degli Impianti Termici (CITE). Una copia del rapporto è rilasciata al Responsabile di impianto, che lo conserva e lo allega al libretto di impianto. Per maggiori informazioni vedi i Riferimenti in basso.

Attenzione: ricordiamo che oggi, 7 aprile 2015, scade il termine per la registrazione degli impianti termici, che dovrà essere effettuata dagli intallatori o dai manutentori, regolarmente iscritti nell'elenco regionale.
La registrazione va fatta esclusivamente per via telematica, attraverso il portale SIENERGIA. Per maggiori informazioni, vedi i Riferimenti qui in basso.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google