Nextville - logo
News e articoli
30 Novembre 2015

Lombardia, prorogati i limiti di trasmittanza per i serramenti

(Maria Antonietta Giffoni)

La Giunta regionale ha prorogato al 1° gennaio 2017 l’entrata in vigore delle disposizioni della Dgr 3868/2015 relative ai requisiti prestazionali dei serramenti in caso di riqualificazione energetica.

In particolare, la tabella 15 dell'allegato B alla Delibera individuava i valori di trasmittanza termica massima delle "chiusure tecniche trasparenti e opache e dei cassonetti, comprensivi degli infissi", prevedendo il limite di 1,4 W/m²K per la zona climatica E e di 1,0 W/m²K per la zona climatica F.

Considerato che il limite di trasmittanza dei serramenti è il parametro di riferimento per ottenere le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici (65%) e per "evitare possibili criticità nella fornitura di serramenti conformi ai requisiti previsti in Lombardia", con la Dgr 20 novembre 2015, n. X/4362 la Regione ha deciso di "derogare per un anno ai valori limite di trasmittanza termica previsti per la sostituzione dei serramenti in caso di riqualificazione energetica degli edifici, prevedendo in loro sostituzione i corrispondenti valori limite" definiti dal Dm 26 gennaio 2010.

Dunque, fino al 31 dicembre 2016, sarà possibile sostituire i serramenti con prodotti caratterizzati dai seguenti valori di trasmittanza termica:

• per gli edifici siti in zona E: 1,8 W/m²K;

• per gli edifici siti in zona F: 1,6 W/m²K.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google