Nextville - logo

News e articoli

14 Aprile 2016

Efficienza energetica, novità in Valle d'Aosta

(Maria Antonietta Giffoni)

Una delibera detta i nuovi requisiti minimi di prestazione energetica nell'edilizia, le prescrizioni specifiche degli edifici e relative metodologie di calcolo nonché i casi e le modalità per la compilazione della relazione tecnica.

A partire dal 1° aprile 2016, in Valle d'Aosta si applicano i requisiti minimi e le metodologie di calcolo per la prestazione energetica degli edifici riportate nella Deliberazione Giunta regionale 272/2016, che sostituisce quanto stabilito dalla Dgr 488/2013.

Le disposizioni relative ai requisiti minimi di prestazione energetica, alle prescrizioni specifiche degli edifici; quelle relative alle metodologie di calcolo e ai casi e modalità per la compilazione della relazione tecnica attestante il rispetto dei medesimi requisiti e prescrizioni sono contenute nell'allegato alla delibera, composto da quattro Appendici:

• la prima contiene ulteriori definizioni rispetto a quelle già riportate nella normativa nazionale (Dlgs 192/2005);

• la seconda un sunto delle norme tecniche di riferimento per il calcolo della prestazione energetica degli edifici;

• la terza, la quarta e la quinta i modelli di relazione tecnica per le nuove costruzioni, gli edifici esistenti e la riqualificazione degi impianti termici.

Per maggiori informazioni, invitiamo i lettori a consultare la Delibera nei riferimenti in basso.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google