Nextville - logo
News e articoli
6 Maggio 2016

Bando accumuli Lombardia: domande dal 26 maggio 2016

(Redazione Nextville)

Il Bando lombardo, primo nel suo genere in Italia, mette a disposizione 2 milioni di euro per l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo abbinati a impianti fotovoltaici.

Il Bando ha come beneficiari tutti i soggetti pubblici e privati, residenti o avente sede legale/operativa in Lombardia. Possono accedere al bando anche le ESCO.

Sono ammessi all’incentivo l’acquisto e la relativa installazione di un sistema di accumulo di energia elettrica prodotta da un impianto solare fotovoltaico (fino a 20 kWp), indipendentemente dal fatto che l’impianto sia collegato o meno alla rete di distribuzione e/o che sia incentivato o meno dal GSE. Sono quindi ammessi al contributo anche i sistemi di accumulo a servizio degli impianti fotovoltaici ad isola.

Il contributo, a fondo perduto, copre fino al 50% delle spese ammissibili, per un massimo di 5.000 euro per ciascun intervento ammesso. Tra le spese ammissibili rientra anche il costo di acquisto e installazione dell’eventuale contatore aggiuntivo per la misura dell’energia scambiata dal sistema di accumulo, se richiesto dalla norma CEI 0-21.

Le domande di contributo possono essere presentate esclusivamente on-line, per mezzo del Sistema Informativo "SIAGE" (http://www.agevolazioni.regione.lombardia.it), a partire dalle ore 12:00 del 26 maggio 2016 e fino a esaurimento delle risorse stanziate che – come già ricordato – ammontano a 2 milioni di euro.

Per ogni ulteriore informazione e per consultare il Bando, si vedano i Riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google