Nextville - logo

News e articoli

21 Luglio 2016
Rinnovabili, calano gli investimenti mondiali nel 2016
(Emiliano Angelelli)

Secondo un rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance nel secondo trimestre del 2016 gli investimenti mondiali in energie rinnovabili hanno raggiunto i 61,5 miliardi di dollari.

Da aprile a giugno 2016 gli investimenti in energie rinnovabili sono leggermente cresciuti rispetto al primo trimestre dello stesso anno (+12%), ma sono decisamente calati rispetto allo stesso trimestre del 2015 (-32%). Nei primi sei mesi di quest’anno gli investimenti totali sono stati 116,4 miliardi di dollari ovvero il 23% in meno rispetto alla prima metà dell’anno precedente.

Il motivo di questo calo è da imputare al calo di domanda di elettricità in Cina e al mutare delle politiche nel grande paese orientale, che rimane comunque il capofila mondiale nel settore delle energie pulite. Gli unici paesi che hanno fatto registrare una crescita sono l’Unione europea e il Brasile: nella prima gli investimenti nella prima metà del 2016 sono stati di 33,5 miliardi di dollari (+4%) mentre nel grande paese sudamericano hanno raggiunto 3,7 miliardi (+36%).



Per il resto si sono registrati solo dei cali: in Cina 33,7 miliardi (-34%), in India 3,8 miliardi (-1%) e nel resto del Sudest asiatico 12,1 miliardi (-12,1%). Stesso discorso per il Medio Oriente e l’Africa che hanno investito 4,2 miliardi (-46%) e gli Usa, dove il calo è stato più contenuto (23,1 miliardi per un -5%).

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google