Nextville - logo
News e articoli
13 Settembre 2016

Audit energetici, bando da 2,2 milioni in Lombardia

(Maria Antonietta Giffoni)

Le Piccole e medie imprese potranno usufruire delle risorse stanziate dalla Regione e cofinanziate dallo Stato per coprire il 50% dei costi sostenuti per la realizzazione di diagnosi energetiche.

In attuazione di quanto previsto dal Dlgs 102/2014 e dal Dm 12 maggio 2015, la Regione ha presentato al Ministero dello Sviluppo Economico il proprio Programma per l’Efficientamento energetico delle Piccole e Medie Imprese (PMI), approvato con delibera della Giunta regionale n. X/4256 del 2015.
Dopo l'approvazione del programma - avvenuta con il Dm 21 dicembre 2015, a cui ha fatto seguito la convenzione per definire le modalità di erogazione del cofinanziamento statale, approvata con delibera della Giunta regionale n. X/5200 del 2016 - la Regione ha finalmente pubblicato il bando con il Decreto direttoriale 8 settembre 2016, n. 8675.

Lo stanziamento complessivo del bando è pari a 2.271.132,44 euro, cofinanziato per il 50% dalla Regione e per il 50% dallo Stato.

Possono presentare domanda di contributo le Piccole e Medie imprese, come definite nel decreto del Ministero delle Attività Produttive del 18 aprile 2005.

Il contributo erogato copre il 50% dei costi sostenuti per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001 presso le PMI, in una o più delle loro sedi operative fino ad un massimo di 10.

Le spese ammissibili non saranno considerate oltre l’importo di:

• € 10.000 al netto dell’iva per ciascuna diagnosi energetica;
• € 20.000 al netto dell’iva per la 50001 per ciascuna adozione del sistema di gestione ISO 50001.

Pertanto, il contributo massimo che potrà essere riconosciuto sarà di:

• € 5.000 per ogni diagnosi energetica;
• € 10.000 per ogni adozione del sistema di gestione ISO 50001.

La domanda di contributo deve essere presentata a decorrere dal 28 settembre 2016 esclusivamente on-line, per mezzo del Sistema Informativo "SIAGE", previa registrazione della persona fisica richiedente sul medesimo Sistema Informativo, raggiungibile all’indirizzo web: http://www.agevolazioni.regione.lombardia.it

Per maggiori informazioni, invitiamo i lettori a consultare la pagina di Nextville.it dedicata al bando e consultabile nei riferimenti in basso.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google