Nextville - logo
News e articoli
15 Dicembre 2016

Google, a partire dal 2017 sarà 100% rinnovabile

(Emiliano Angelelli)

Entro l’anno prossimo il colosso californiano andrà completamente a energia rinnovabile: è quanto ha dichiarato nei giorni scorsi Urs Hölzle, vice presidente delle infrastrutture tecniche di Google.

100% a energia rinnovabile, compresi uffici e data center: è questo l’obiettivo entusiasmante che raggiungerà Google a partire dall’anno prossimo. La grande compagnia californiana è da anni impegnata sul versante delle energie rinnovabili e della lotta al cambiamento climatico, ed è stata una delle prime a firmare contratti su larga scala e a lungo termine per l’acquisto diretto di energia pulita. Il primo accordo risale al 2010 e consisteva nell’acquisto di tutta l’elettricità di un grande impianto eolico da 114 MW nell’Iowa.

"Allo stato attuale" scrive Urs Hölzle sul blog di Google "siamo il più grande acquirente aziendale di energia rinnovabile, con committenze di 2,6 GW di energia eolica e solare, che sono maggiori di quelle di molte grandi utilities". L’obiettivo è quello di comprare energia eolica e solare a sufficienza per coprire l’intero fabbisogno globale di elettricità dell’azienda.

Tutto questo acquistando direttamente l’energia rinnovabile necessaria, attraverso progetti finanziati direttamente dall’azienda. Ad oggi l’investimento globale di Google per l’acquisto di infrastrutture rinnovabili è superiore a 3,5 miliardi di dollari, circa due terzi di quelli investiti negli Stati Uniti.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google