Nextville - logo
News e articoli
9 Agosto 2017

Un kit per risparmiare energia nelle biblioteche di Dublino

(Maria Antonietta Giffoni)

Attraverso il circuito delle biblioteche pubbliche, il Comune di Dublino fornisce ai cittadini un kit composto da sei strumenti per aiutarli a prendere consapevolezza dei consumi della propria abitazione.

Home Energy Saving Kit ė un progetto irlandese che ha vinto, nel giugno di quest'anno, lo EU Sustainable Energy Awards. Come spiega la responsabile della relazioni della Compagnia promotrice, Suzanne Fitzpatrick, esso trova ispirazione da un'iniziativa nata nell'Australia meridionale, dove il governo locale noleggia strumenti per il controllo dell'energia attraverso il circuito delle biblioteche.

Una prima fase, iniziata nel marzo dell'anno scorso a Dublino, prevedeva diciassette kit da dare in prestito attraverso dieci biblioteche pubbliche. Il successo ė stato notevole: il kit è entrato in duecentosettantacinque case e, in molte biblioteche, la forte domanda ha generato liste d’attesa.

In sostanza, il kit è composto di sei semplici strumenti:

Termometro per misurare e, se del caso, regolare la temperatura del frigo/congelatore
Rivelatore termico: ė un particolare termometro a raggi infrarossi che emette un fascio di luce concentrato, variamente colorato secondo la temperatura individuata. Utile per rilevare, ad esempio, i cosiddetti spifferi
Termometro e igrometro combinati, per misurare la temperatura e l'umidità della casa
Misuratore di consumo elettrico, a spina, per elettrodomestici o dispositivi elettrici
Chiave per termosifoni, per spurgarli dell’aria superflua che ne impedisce il regolare funzionamento
Cronometro per calcolare, coll'ausilio di un recipiente di capacità nota, la portata dei rubinetti, della doccia, della vasca da bagno, per evitare sprechi

È compreso un manuale che spiega l'uso degli strumenti, un modulo con cui l'utente può esprimere la propria valutazione e una brochure con suggerimenti per il risparmio energetico, assieme ad una scheda di lavoro e di temperature di riferimento.

Si dovrà attendere la fine di quest'anno per tracciare un quadro esauriente sul gradimento di questa operazione e per valutare eventuali mutamenti del comportamento degli utenti nei riguardi dell'uso dell'energia.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google