Nextville - logo
News e articoli
9 Ottobre 2017

Energia dal sole, installato in Sardegna un impianto sperimentale

(Redazione Nextville)

stato inaugurato il 5 ottobre scorso nella zona industriale di Ottana (Nuoro) il primo lotto dell'impianto sperimentale che utilizza due tipi di tecnologie per produrre energia con il sole: il solare termodinamico e il fotovoltaico ad inseguimento.

È una piattaforma di sperimentazione di scala industriale - si legge nel comunicato stampa - aperta alla ricerca applicata nei settori delle tecnologie solari, dei sistemi di accumulo energetici e della gestione delle micro-reti. Il progetto è costituito da due sistemi di produzione di energia: un impianto solare termodinamico monoassiale con accumulo termico e uno fotovoltaico ad inseguimento biassiale con accumulo elettrochimico. Con una potenza elettrica complessiva di 1 MW, l'impianto è interamente costituito da elementi di manifattura italiana.

Il progetto è stato realizzato dall'Ente acque della Sardegna (ENAS) e finanziato dall'Assessorato dell'Industria con 10 milioni di euro e dall'Assessorato dei Lavori Pubblici con 2 milioni di euro.


Il lotto inaugurato il 5 ottobre fa parte di un intervento più ampio che prevede l'installazione di altri tre lotti, per una spesa complessiva di 59 milioni di euro. Lo scopo della Regione è quello di "abbattere i costi energetici della gestione del sistema idrico multisettoriale a beneficio del bilancio regionale, come indicato dal Piano regionale di sviluppo", ha affermato l'assessore dei Lavori Pubblici, Edoardo Balzarini.

"Siamo all'interno di un percorso lungo e articolato già avviato un anno fa con l'inaugurazione di un impianto da 4 MW di tipo tradizionale", ha sottolineato l'amministratore di ENAS, Giovanni Sistu. "La particolarità di questo impianto innovativo è che consente non solo all'Enas, ma a tutta la Sardegna, di lavorare sulla realizzazione di impianti fotovoltaici a impatto ridotto. Produciamo l'energia che ci serve, vicino al territorio, riducendo gli effetti sull'ambiente".

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google