Nextville - logo
News e articoli
9 Novembre 2017

Audit PMI, disponibili 15 milioni di euro

(Redazione Nextville)

Il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato il bando 2017 per il cofinanziamento di programmi presentati dalle Regioni e finalizzati alla copertura del 50% dei costi sostenuti dalle PMI per la realizzazione di diagnosi energetiche.

Secondo quanto stabilito dal Dlgs 102/2014, di attuazione della direttiva 2012/27/Ue sull'efficienza energetica, il Ministero dello sviluppo economico è tenuto a pubblicare un bando annuale (fino al 2020) per il cofinanziamento di programmi presentati dalle Regioni e finalizzati a sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche o per l'adozione di sistemi di gestione conformi alle norme ISO 50001 nelle piccole e medie imprese.

Il bando 2017 è stato pubblicato con il decreto interministeriale 8 novembre 2017. Secondo quanto riferito nel comunicato stampa del Ministero dello sviluppo economico, il bando mette a disposizione delle Regioni e Province autonome 15 milioni di euro, che verranno assegnati proporzionalmente al numero di PMI presenti a livello regionale con le seguenti percentuali:

Lombardia 18%
Lazio 9%
Veneto 9%
Campania 8%
Emilia Romagna 8%
Piemonte 8%
Toscana 7%
Puglia 6%
Sicilia 6%
Liguria 3%
Marche 3%
Abruzzo 2%
Calabria 2%
Friuli Venezia Giulia 2%
Sardegna 2%
Trentino Alto Adige 2%
Umbria 2%
Basilicata 1%
Molise 1%
Valle d'Aosta 1%

Per accedere alle risorse, le Regioni e le Provincie autonome devono presentare i programmi entro il 30 novembre 2017.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google