Nextville - logo
News e articoli
9 Novembre 2017

Toscana, nuovo bando per efficientamento immobili delle imprese

(Filippo Franchetto)

La Regione ripropone un nuovo bando che stanzia contributi a sostegno di progetti di investimento riguardanti l'efficientamento energetico degli immobili delle imprese.

Il Bando toscano, che ha come destinatari le imprese (micro, piccole, medie e grandi imprese) e i liberi professionisti, prevede l’erogazione di contributi per una o più delle seguenti tipologie di interventi:

• isolamento termico di strutture orizzontali e verticali;
• sostituzione di serramenti e infissi;
• sostituzione di impianti di climatizzazione con:
- impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione;
- impianti alimentati da pompe di calore ad alta efficienza;
• sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore o a collettore solare per la produzione di acqua calda sanitaria, integrati o meno nel sistema di riscaldamento dell'immobile;
• sistemi intelligenti di automazione e controllo per l'illuminazione e la climatizzazione interna sempreché utilizzanti sensori di luminosità, presenza, movimento, concentrazione di umidità, CO2 o inquinanti;
• sistemi di climatizzazione passiva (sistemi di ombreggiatura, filtraggio dell’irradiazione solare, sistemi di accumulo, serre solari, etc.);
• impianti di cogenerazione/trigenerazione ad alto rendimento.

A completamento di tali interventi, potranno essere incentivati anche questi ulteriori interventi di produzione di energia da fonti rinnovabili, nei limiti dell'autoconsumo:

• impianti solari termici;
• impianti geotermici a bassa e media entalpia;
• pompe di calore;
• impianti di teleriscaldamento/teleraffrescamento energeticamente efficienti;
• impianti solari fotovoltaici.

L'intensità massima del contributo varia in rapporto alla dimensione dell'impresa: 40% per le micro e piccole imprese, 30% per le medie imprese e 20% per le grande imprese.

Il Bando dispone di complessivi € 3.200.000, di cui € 500.000 sono allocati prioritariamente, fino a esaurimento, a favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese aventi sedi operative esistenti nei Comuni del Parco Agricolo della Piana.

Le domande dovranno essere redatte e inoltrate esclusivamente per via telematica, a partire dalle ore 9.00 dell'8 novembre 2017 e fino alle ore 17.00 del 28 febbraio 2018.

Per ogni ulteriore informazione e per consultare il testo del Bando, completo di tutti gli allegati, si vedano i Riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google