Nextville - logo
News e articoli
6 Dicembre 2017

Cogenerazione per teleriscaldamento, novitÓ da conversione Dl fiscale

(Maria Antonietta Giffoni)

La legge di conversione del Dl fiscale ha previsto misure di sostegno per gli interventi su unitÓ di cogenerazione ad alto rendimento abbinate a reti di teleriscaldamento.

La legge 4 dicembre 2017, n. 172 - di conversione del decreto legge 16 ottobre 2017, n. 148 anche noto come "Dl fiscale" - ha introdotto un nuovo articolo (il 19-decies) che amplia la platea dei beneficiari dei Certificati bianchi.

In particolare, potranno beneficiare dell'incentivo gli interventi che comportano un incremento della producibilità termica finalizzato al mantenimento o raggiungimento di un assetto di sistema di teleriscaldamento efficiente e che si abbinano ad un'estensione della rete in termini di aumento della capacità di trasporto.

La legge precisa che per teleriscaldamento efficiente si intende quanto definito dal Dlgs 102/2014 (articolo 2, comma 2, lettera tt) e cioè un sistema di teleriscaldamento che usa, in alternativa, almeno:
• il 50% di energia derivante da fonti rinnovabili;
• il 50% di calore di scarto;
• il 75% di calore cogenerato;
• il 50% di una combinazione delle precedenti.

Il Ministro dello sviluppo economico dovrà definire i criteri e le modalità di accesso ai Certificati bianchi per queste tipologie di intervento con un decreto da emanare entro il 4 marzo 2018.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google