Nextville - logo

News e articoli

9 Gennaio 2018

Liguria, abrogata la legge regionale sulla VIA

(Redazione Nextville)

La Regione Liguria adegua la disciplina in materia di valutazione di impatto ambientale alle novità introdotte a livello nazionale dal Dlgs 104/2017, disponendo contestualmente l’abrogazione della Lr 38/1998.

L'articolo 17 della Lr 28 dicembre 2017, n. 29 ("Disposizioni collegate alla legge di stabilità per l'anno 2018") stabilisce che sarà compito della Giunta regionale adottare gli atti di indirizzo e coordinamento per l'esercizio delle funzioni in materia di VIA e definire le modalità per la presentazione dell'istanza e per lo svolgimento del procedimento, nel rispetto di quanto previsto dal Dlgs 152/2006.

Come nella previgente disciplina, la Regione rimane l'autorità competente all'adozione dei provvedimenti di VIA e di verifica di assoggettabilità a VIA dei progetti riportati agli Allegati III e IV alla Parte seconda del Dlgs 152/2006.

E' inoltre competenza della Regione anche il rilascio del nuovo provvedimento autorizzatorio unico regionale (articolo 27-bis del Dlgs 152/2006), "da assumere con decreto del dirigente competente, comprensivo del provvedimento di Via e di tutte le autorizzazioni, intese, concessioni, licenze, pareri, concerti, nulla osta e assensi comunque denominati, necessari alla realizzazione e all'esercizio del progetto dedotto in conferenza di servizi e rilasciati dalle amministrazioni o dagli enti competenti in via ordinaria".

La redazione di Nextville è al lavoro per aggiornare il Dossier Regione Liguria sulla base delle novità normative da poco entrate in vigore.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google