Nextville - logo

News e articoli

12 Gennaio 2018

Valle d'Aosta, estesa a 30 anni durata mutui agevolati per efficientamento energetico

(Filippo Franchetto)

La durata massima del mutuo regionale per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici passa da 15 a 30 anni, incluso l’eventuale periodo di preammortamento.

Questo è quanto stabilito dalla Regione Valle d'Aosta nell'articolo 29 della Lr 22 dicembre 2017, n. 23 ("Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale per il triennio 2018/2020").

Tale novità si applica anche ai mutui già concessi, la cui durata originaria potrà essere rinegoziata alle condizioni e secondo le modalità che verranno stabilite da una futura deliberazione della Giunta regionale.

Ricordiamo che questa agevolazione regionale consiste nella concessione di mutui agevolati, con tasso di interesse annuo fisso e pari all'1%, per la realizzazione di una vasta gamma di interventi che vanno dall'efficientamento degli impianti e dell'involucro degli edifici all'installazione di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili. Destinatari della misura sono i proprietari (anche in regime di condominio) degli edifici oggetto di intervento o titolari di altro diritto reale sugli edifici.

Il termine ultimo per presentare la domanda di accesso al mutuo agevolato è stato recentemente prorogato, dal 15 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018.

Per ogni ulteriore informazione e per consultare il Bando, si vedano i Riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google