Nextville - logo

News e articoli

7 Febbraio 2018

Ecobonus e detrazioni ristrutturazioni, modifiche invio dati condomini

(Maria Antonietta Giffoni)

L'Agenzia delle entrate ha apportato alcune modifiche alla procedura per l'invio dei dati relativi alle spese sostenute dal condominio per interventi di ristrutturazione e di riqualificazione energetica, sulle parti comuni dell'edificio.

Come stabilito dal Dm Economia e finanze del 1° dicembre 2016, entro il 28 febbraio di ogni anno, gli amministratori di condominio devono trasmettere all'Agenzia delle entrate una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nell'anno precedente per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali, nonché per le spese sostenute per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all'arredo delle parti comuni dell'immobile oggetto di ristrutturazione.

Il Provvedimento Agenzia delle entrate 6 febbraio 2018, n. 30383  ha aggiornato le specifiche tecniche per l'invio di detta comunicazione, approvate con il Provvedimento n. 19969 del 27 gennaio 2017.

Le specifiche tecniche sono state implementate con ulteriori informazioni al fine di consentire una compilazione sempre più completa della dichiarazione precompilata e di acquisire le informazioni relative alla cessione del credito.

Il Provvedimeno, inoltre, rivede alcuni aspetti concernenti la trasmissione e la relativa ricevuta di acquisizione e i casi di errata comunicazione dei codici fiscali.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google