Nextville - logo

News e articoli

9 Marzo 2018

Toscana, esteso fino al 2021 il Fondo di garanzia energie rinnovabili

(Filippo Franchetto)

E' stato prorogato, dal 31 dicembre 2017 al 31 dicembre 2021 e comunque fino all'esaurimento delle risorse disponibili, il termine ultimo per le deliberazioni delle richieste di garanzia da parte del soggetto gestore del Fondo.

Il Fondo di garanzia per investimenti nelle energie rinnovabili è uno strumento operativo dal 26 luglio 2014, che consente di ottenere garanzie su finanziamenti a fronte di investimenti in impianti a fonti rinnovabili e/o interventi di riqualificazione energetica.

Possono presentare la richiesta di garanzia:

• le piccole e medie imprese (PMI)
• gli enti locali;
• le aziende sanitarie ed ospedaliere;
• le associazioni che svolgono attività assistenziali, culturali e ricreative;
• le associazioni e società sportive dilettantistiche;
• le persone fisiche.

Sono ammissibili gli investimenti realizzati in Toscana - per spese ancora da effettuare alla data di presentazione della richiesta di garanzia – per una vasta gamma di interventi, che comprendono le principali tipologie di impianti a fonti rinnovabili e di efficientamento energetico degli edifici.

La garanzia è rilasciata a favore dei soggetti finanziatori per un importo massimo garantito non superiore all'80% di ciascuna operazione finanziaria.

L'importo massimo garantito per beneficiario è pari a euro 100 mila per le persone fisiche, euro 250 mila per gli altri soggetti beneficiari ed euro 375 mila per gruppi di imprese. La garanzia può essere concessa su operazioni finanziarie di durata compresa tra un minimo di 5 e un massimo di 10 anni per tutti i soggetti beneficiari, tranne che per gli enti locali la cui durata massima è fissata in 25 anni.

Le richieste di garanzia, firmate digitalmente, possono essere presentate on-line dai soggetti beneficiari tramite il portale Toscanamuove www.toscanamuove.it.

Per maggiori informazioni, si vedano i riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google