Nextville - logo

News e articoli

16 Aprile 2018

Certificazione energetica, disponibile una nuova versione del DOCET

(Redazione Nextville)

L'aggiornamento del software si reso necessario a seguito dell'implementazione delle nuove specifiche tecniche di riferimento: serie UNI TS 11300 e la nuova serie UNI 10349:2016 sui dati climatici.

Si chiama DOCET v.3.18.04.50 l'ultima versione del software predisposto dall'ENEA per la certificazione energetica di edifici residenziali esistenti con superficie utile inferiore o uguale a 200 m2.

La nuova versione è stata predisposta per "produrre un file di interscambio nel formato *.xml standard nazionale ridotto v.12. La finalità del file xml è quella di consentire il trasferimento dei dati contenuti nell'Attestato di prestazione energetica delle nuove certificazioni energetiche tra i software utilizzati dai certificatori per la redazione dell'Attestato e i sistemi informatici predisposti dalle Regioni per il suo invio".

"Con questa nuova versione di DOCET - precisa il comunicato stampa dell'ENEA - è quindi possibile la trasmissione degli APE ai sistemi informativi predisposti dalle Regioni attraverso il file di interscambio generato dal software. Tale tracciato è stato inoltre adottato da ENEA per il trasferimento degli APE dai sistemi regionali al Sistema Informativo sugli Attestati di prestazione energetica a livello nazionale (SIAPE) istituito da ENEA (in recepimento del decreto Linee Guida 2015) al fine di recepire tutti gli APE degli edifici a livello nazionale".

La nuova versione, inoltre,  è stata progettata e sviluppata conformemente alle norme UNI TS 11300 - parti 1 e 2:2014, UNI TS 11300 parte 3:2010, UNI TS 11300 parte 4:2012 e ha implementato le specifiche tecniche di recente pubblicazione: UNI TS 11300 parte 5: 2016 e la serie UNI 10349: 2016.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google