Nextville - logo

News e articoli

8 Maggio 2018

Rinnovabili, oltre 10 milioni di posti di lavoro a livello globale

(Filippo Franchetto)

Nel 2017 il settore delle energie rinnovabili ha creato pił di 500.000 nuovi posti di lavoro, facendo registrare un aumento del 5,3% rispetto all'anno precedente e portando il dato complessivo a 10,3 milioni.

La quinta edizione del rapporto "Renewable Energy and Jobs - Annual Review 2018", curato dall'International Renewable Energy Agency (IRENA) e presentato oggi ad Abu Dhabi, mostra come il settore abbia per la prima volta superato quota 10 milioni di occupati.


Oltre il 70% dei posti di lavoro è offerto da sei paesi: Cina, Brasile, Stati Uniti, India, Germania e Giappone. Guardando alle diverse tecnologie, emerge che il solare fotovoltaico è ancora il più importante datore di lavoro, occupando circa 3,4 milioni di persone (+9% sul 2016), di cui ben 2,2 milioni nella sola Cina. Buoni risultati per il settore dei biocarburanti, con 2 milioni di occupati (+12% rispetto all'anno precedente), e anche per il grande idroelettrico, che impiega 1,5 milioni di addetti di cui il 63% nella gestione e manutenzione degli impianti.

Stabile o leggermente decrescente, invece, la situazione per l'eolico (1,15 milioni di occupati) e per il solare termico (807mila occupati), in linea con rallentamento delle installazioni di queste due tecnologie, registrato nel 2017.

"Questi dati fanno emergere un quadro sempre più regionalizzato, sottolineando che nei paesi in cui esistono politiche allettanti, i benefici economici, sociali e ambientali delle energie rinnovabili sono più evidenti", ha commentato Adnan Z. Amin, direttore generale di Irena. "Fondamentalmente, questi dati supportano la nostra analisi secondo cui la decarbonizzazione del sistema energetico può far crescere l'economia globale e creare fino a 28 milioni di posti di lavoro nel settore entro il 2050."

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google