Nextville - logo

News e articoli

4 Giugno 2018

Toscana, modifiche procedurali in materia di VIA

(Redazione Nextville)

La nuova norma aggiorna il regolamento regionale sulla valutazione di impatto ambientale (Lr 10/2010), per adeguarla alle novitÓ introdotte a livello nazionale dal Dlgs 104/2017.

La nuova Lr 25 maggio 2018, n. 25, introduce – tra le altre cose – la disciplina del provvedimento autorizzatorio unico (articolo 27-bis del Dlgs 152/2006), stabilendo che la determinazione motivata di conclusione della conferenza di servizi, che costituisce provvedimento unico di VIA ed autorizzazione, sia adottata con deliberazione della Giunta regionale.

Il provvedimento – in vigore dal 2 giugno 2018 – ritocca il procedimento di screening e aggiorna anche le disposizioni relative all'istituto della inchiesta pubblica, che l'autorità competente può disporre in riferimento a un progetto per il quale è in corso un procedimento di VIA.

Le novità non si applicano ai procedimenti per i quali è già stata presentata istanza di avvio alla data di entrata in vigore della nuova disciplina.

La redazione di Nextville è già al lavoro per aggiornare le pagine del Dossier Regione Toscana sulla base delle novità appena entrate in vigore.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google