Nextville - logo

News e articoli

12 Luglio 2018

Certificati Bianchi, nuove funzionalitą Registro TEE

(Redazione Nextville)

Il GME ha predisposto, all'interno del Registro TEE, una funzionalitą attraverso la quale gli operatori potranno comunicare i dati richiesti dal Dm 10 maggio 2018.

Secondo quanto disposto dal decreto correttivo del sistema dei Certificati Bianchi (Dm 10 maggio 2018), "i soggetti iscritti al Registro dei Certificati Bianchi o ammessi al mercato dei Certificati Bianchi sono tenuti a comunicare al GME le partecipazioni detenute nel capitale sociale di altri soggetti iscritti al Registro dei Certificati Bianchi o ammessi al Mercato dei Certificati Bianchi, fornendo l'elenco con l'indicazione nominativa delle società partecipate e il valore percentuale di ciascuna di tali partecipazioni; sono altresì tenuti a comunicare l'eventuale presenza, nel Mercato o nel Registro, di altri soggetti appartenenti al medesimo gruppo societario".

A tale scopo il Gestore dei mercati energetici ha predisposto, all'interno del Registro TEE, una funzionalità con cui gli operatori potranno inviare tali dati, attraverso la compilazione di uno specifico modello di comunicazione in formato elettronico. Tale modello, una volta stampato e firmato, dovrà essere inviato in originale al GME.

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile rivolgersi alla Direzione Monitoraggio, Analisi e Statistiche del Gestore dei Mercati Energetici Spa all'indirizzo di posta elettronica monitoraggio@mercatoelettrico.org.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google