Nextville - logo

News e articoli

16 Luglio 2018

Bolzano, nuova legge quadro su territorio e paesaggio

(Redazione Nextville)

Le nuove disposizioni provinciali, che riguardano nello specifico anche materie quali l’edilizia, il consumo del suolo e l’autorizzazione paesaggistica, entreranno il vigore il 1° gennaio 2020.

A partire da quella data, la Lp 10 luglio 2018, n. 9 sostituirà Lp n. 13/1997, che da oltre 20 anni è la legge di riferimento sul territorio provinciale per l'urbanistica e l'edilizia. Tra le finalità della nuova norma, vi è anche quella di garantire "il contenimento del consumo di suolo e di energia e l'incentivazione dell'utilizzo di energia da fonti rinnovabili".

Segnaliamo la disposizione che prevede che i Comuni costituiscano dei "Front Office" per le pratiche edilizie e paesaggistiche; questi dovranno rappresentare dei punti unici di accesso in grado di curare tutti i rapporti fra il privato, l'Amministrazione comunale ed eventualmente anche le altre amministrazioni tenute a pronunciarsi sull'intervento oggetto di Scia o di richiesta di autorizzazione paesaggistica, di autorizzazione di interventi su beni culturali, di permesso di costruire o di autorizzazione idrogeologica-forestale.

Gli allegati A e B alla Lp 10 luglio 2018, n. 9 riportano gli elenchi degli interventi – rispettivamente – non soggetti e soggetti ad autorizzazione paesaggistica di competenza della Provincia; l'allegato C, invece, contiene un elenco degli "interventi edilizi liberi" che comprende anche “i pannelli solari, fotovoltaici, a servizio degli edifici, da realizzare al di fuori del centro storico”.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google