Nextville - logo

News e articoli

6 Settembre 2018

UK, inaugurato il pił grande parco eolico offshore al mondo

(Filippo Franchetto)

Situato nel Mare d'Irlanda, al largo delle coste della Cumbria, l'impianto ha una capacitą di 659 megawatt, sufficienti per alimentare l'equivalente di 590.000 abitazioni.

Walney Extension, questo il nome del progetto, è attualmente il parco eolico offshore più grande al mondo. A dimostrazione di quanto la tecnologia eolica sia progredita in questi ultimi anni, basti pensare che il Walney Extension utilizza meno della metà del numero di turbine del London Array, il parco offshore UK che fino a ieri deteneva il primato mondiale (630 MW).


Dal momento che la tendenza del settore è quella di un incremento continuo della taglia media delle turbine, il primato appena conquistato è destinato ad essere sorpassato in breve tempo. Nel 2020 verrà inaugurato l'East Anglia One di ScottishPower, con una potenza di 714 MW. La stessa Ørsted, l’azienda energetica danese che ha realizzato il Walney Extension, ha in progetto impianti ancora più imponenti al largo della costa dello Yorkshire, tra cui Hornsea One e Two (rispettivamente 1.200 MW e 1.800 MW).

Il Governo inglese si è recentemente impegnato in un programma di aste biennali, a partire dal 2019, per incentivare le energie rinnovabili. Anche per questo motivo le aziende straniere che operano nel settore non sembrano al momento particolarmente preoccupate da un'eventuale "hard" Brexit. Il Regno Unito sembra convinto nel proprio impegno a sostenere l’eolico offshore, che già oggi fornisce quasi il 10% del fabbisogno elettrico nazionale.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google