Nextville - logo

News e articoli

9 Ottobre 2018

Emissioni caminetti e stufe, le prescrizioni vigenti in Lombardia

(Redazione Nextville)

Anche in Lombardia, coś come in Piemonte ed Emilia Romagna, sono in vigore dal 1° ottobre 2018 misure restrittive sulle emissioni dei generatori di calore alimentati a biomassa legnosa e a pellet.

La Dgr n. X/7095 del 18 settembre 2017, così come modificata dalla Dgr n. X/7696 del 12 gennaio 2018, ha disposto che:

• è vietato installare nuovi generatori di calore alimentati a biomassa legnosa con prestazioni emissive inferiori a quelle individuate dal Dm Ambiente n. 186 del 7 novembre 2017 per le seguenti classi di appertenenza:
- "tre stelle", per i generatori installati dal 1° ottobre 2018;
- "quattro stelle, per i generatori installati dal 1° gennaio 2020;

i generatori di calore alimentati da biomassa legnosa possono mantenuti in esercizio se aventi prestazioni emissive, come individuate dal Dm Ambiente n. 186 del 7 novembre 2017, non inferiori a quelle per le seguenti classi di appartenenza:
- "due stelle", per i generatori che in esercizio dal 1° ottobre 2018;
- "tre stelle", per i generatori in esercizio dal 1° gennaio 2020.

È inoltre previsto, sempre dal 1° ottobre 2018, l'obbligo per i generatori di calore a pellet di potenza termica nominale inferiore ai 35 kW di utilizzare pellet che rispetti le condizioni previste dall'allegato X, Parte II, sezione 4, paragrafo 1, lettera d), parte V del Dlgs n. 152/2006. Inoltre, il pellet deve essere certificato conforme alla classe A1 della norma Uni En Iso 17225-2.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google