Nextville - logo

News e articoli

19 Novembre 2018

Basilicata, contributi per impianti pubblici alimentati da fonti rinnovabili

(Redazione Nextville)

Il bando regionale copre i costi sostenuti per l'acquisto e la messa in opera di impianti pubblici da fonti rinnovabili (biomassa, eolico e solare), di potenza nominale complessiva fino a 1 MW.

Possono presentare domanda di contributo i Comuni (singoli o associati), gli Enti gestori di aree protette e il Consorzio di bonifica.

Il bando finanzia il 100% dei costi ammissibili sostenuti per la realizzazione delle seguenti tipologie impiantistiche, nel limite massimo di 1 MW:

Eolico (numero massimo 5 aerogeneratori)

Fotovoltaico e solare termico (solo impianti integrati o semi integrati su edifici di cui venga dimostrata la proprietà pubblica)

Biomassa (alimentazione impianto con materiali di scarto delle produzioni agricole e forestali reperibili nel raggio di 70 km dall'impianto)

Sono ammessi interventi con importi (iva inclusa) da un minimo di € 20.000 a un massimo di € 150.000 (il massimale sale a € 450.000 in caso di intervento presentato da un'associazione costituita da più di due enti pubblici).

La dotazione complessiva del bando ammonta a € 2.447.321,00.

La domanda di sostegno può essere presentata a partire dal 17 novembre 2018 e secondo la seguente tempistica:

entro il 16 dicembre 2018: rilascio della domanda sul portale SIAN

entro il  31 dicembre 2018: presentazione alla Regione Basilicata della documentazione prevista dall'articolo 10 del bando

Per ogni ulteriore informazione e per consultare il bando, completo di tutta la modulistica, si vedano i riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google