Nextville - logo

News e articoli

14 Dicembre 2018

Decreto incentivi FER, slitta parere Conferenza unificata

(Redazione Nextville)

E' stato rinviato alla prossima riunione il parere delle Regioni, previsto ieri 13 dicembre in sede di Conferenza unificata, sullo schema di decreto sull'incentivazione delle fonti rinnovabili elettriche.

Le Regioni, all’unanimità, hanno concordato di porre al Governo la richiesta di rinviare il parere sullo schema di decreto alla prossima Conferenza unificata.

La causa principale del contendere riguarda in primis la scelta – fortemente criticata dalla Regione Toscana - di escludere la geotermia dalle fonti incentivate dal provvedimento. Un altro importante nodo è quello sugli impianti idroelettrici ad acqua fluente, anch'essi esclusi dagli incentivi. Il presidente della Toscana Enrico Rossi ha anche richiesto un incontro urgente col ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, per potergli illustrare gli "scenari rovinosi" che si aprirebbero se il decreto ministeriale fosse confermato nella forma attuale.

Alle richieste delle Regioni si è associato il ministero dell'ambiente, che ha evidenziato la necessità di ulteriori approfondimenti prima dell'espressione del parere. Anche l'Anci nazionale ha condiviso e sostenuto la posizione della Regione Toscana, ribadendo l'importanza dell'energia geotermica per i territori toscani e in generale per la politica energetica del Paese.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google