Nextville - logo

News e articoli

11 Gennaio 2019

Dati ANIE Rinnovabili: FER in ripresa, male solo l'eolico

(Redazione Nextville)

Nei primi undici mesi del 2018 la nuova capacità installata di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiunge complessivamente quota 836 MW, segnanando un +9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

ANIE Rinnovabili stima che, con i dati di dicembre 2018, verranno eguagliati i numeri del 2017 in termini di nuova potenza installata, pur con dinamiche diverse per le varie fonti (positive per fotovoltaico e idroelettrico, probabilmente negative per eolico e bioenergie).

Dati più che positivi per il fotovoltaico, che nel solo mese di ottobre supera i 71 MW; aggiungendovi i 30 MW di novembre, si raggiunge quota 402 MW complessivi (+6% rispetto allo stesso periodo del 2017). L'aumento si può imputare in parte allo strumento del super ammortamento per le imprese e in parte all'ulteriore calo del prezzo dei moduli. Rimangono comunque numerosissimi gli impianti di tipo residenziale (fino a 20 kW), che costituiscono il 50% della nuova potenza installata nel 2018.

Particolarmente interessanti sono le elaborazioni effettuate di ANIE Rinnovabili, in assenza di dati ufficiali, sul numero dei sistemi di accumulo abbinati a impianti fotovoltaici residenziali. Si stima che nel solo 2018 siano state installate circa 10.000 unità di sistemi di accumulo, con un +25% rispetto al 2017. Nel quadriennio 2015-2018 il numero di sistemi di accumulo installati e in esercizio ammonterebbe a circa 26.000 unità, grazie alla misura della detrazione fiscale e di due bandi promossi dalla Regione Lombardia.

Meno rosei i numeri per l'eolico, che con 297 MW complessivi installati nei primi 11 mesi del 2018 segna un -9% rispetto allo stesso periodo del 2017. Drastico il decremeno (-95%) delle unità di produzione installate, a causa della fine degli incentivi per i piccoli e piccolissimi impianti ad accesso diretto.

Dati assai positivi, invece, per l'idroelettrico: grazie agli 8 MW di ottobre e ai 6 MW circa di novembre, si sono raggiunti 137 MW complessivi (+92% rispetto ai valori registrati nei primi undici mesi del 2017). Decresce, invece, il numero delle unità di produzione installate (-69%), a fronte di un aumento della taglia media degli impianti.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google