Nextville - logo

News e articoli

14 Gennaio 2019

Un italiano alla guida di IRENA

(Redazione Nextville)

Francesco La Camera stato nominato nuovo direttore generale di IRENA, l'organismo internazionale con sede negli Emirati Arabi a cui hanno aderito 160 Paesi in tutto il mondo e che ha come scopo la diffusione e il sostegno delle energie rinnovabili.

La nomina ha avuto luogo durante la nona assemblea dell'International Renewable Energy Agency, tenuta la settimana scorsa e conclusasi ieri, 13 gennaiio 2019, proprio con la nomina del nuovo direttore.

Francesco La Camera, attualmente direttore generale del Ministero dell'Ambiente, entrerà in carica il prossimo 4 aprile, succedendo ad Adnan Z. Amin, che è stato direttore di IRENA dal 2011.

Il mandato di La Camera durerà 4 anni e dirigerà il segretariato e l'attuazione del programma di lavoro e del bilancio dell'Agenzia.

"L’elezione del dottor La Camera alla guida di IRENA – ha sottolineato  il ministro degli Affari esteri, Enzo Moavero Milanesi – è il frutto dell’impegno coordinato del MATTM e del MAECI con il coinvolgimento dell’intera rete diplomatica italiana, oltre che di una positiva convergenza a livello dell’Unione Europea. È inoltre il chiaro segno del ruolo d’avanguardia riconosciuto a livello mondiale all’Italia nel settore delle energie rinnovabili, che coniuga sicurezza energetica, sostenibilità ambientale, crescita economica e occupazione, con l’obiettivo di assicurare l’accesso a energia pulita a quante più persone possibili".

"È grande la nostra soddisfazione - commenta il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa - per questa elezione che ha visto tantissimi Paesi riconoscere il ruolo di leadership dell'Italia nel settore delle energie rinnovabili ... Sapere che sarà un italiano, e in particolar modo il direttore La Camera, a rivestire il ruolo di leader - conclude Costa - di questo organismo internazionale ci riempie di orgoglio. A Francesco i miei migliori auguri, certo che la sua sarà una voce forte a sostegno delle energie rinnovabili e che Irena rivesta sempre più il ruolo di hub di ricerca e conoscenza per queste fonti fondamentali per la rivoluzione ecologica su cui stiamo lavorando".

Riferimenti

Il sito di IRENA

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google