Nextville - logo

News e articoli

16 Gennaio 2019

Certificati bianchi, meno 34% nel 2018

(Maria Antonietta Giffoni)

Dal primo gennaio al 31 dicembre 2018 sono stati emessi 3.832.984 TEE, facendo registrare un calo del 34,4% rispetto ai titoli emessi nel 2017.

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018 il Gestore dei servizi energetici ha concluso positivamente 2.460 istruttorie tecniche, di cui 126 Progetti a Consuntivo (PC), 80 Proposte di Progetto e Programma di Misura (PPPM) e 2.254 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC), per le quali ha riconosciuto complessivamente 3.832.984 Titotli di efficienza energetica.

Nello stesso periodo dell'anno scorso erano stati riconosciuti poco più di 5,8 milioni di titoli. I circa 3,8 milioni di titoli emessi nel 2018 corrispondo ad un calo del 34,4% rispetto al 2017.

Il maggior numero di titoli (1.289.893) è stato rilasciato per gli interventi sui processi industriali denominati IND-T (generazione o recupero di calore per raffreddamento, essicazione, cottura, fusione ecc.). A seguire, sempre in ambito industriale, gli interventi per l'ottimizzazione energetica dei processi produttivi e dei layout d’impianto (IND-FF) con 753.849 titoli rilasciati; gli interventi su sistemi di azionamento efficienti (motori, inverter ecc.), automazione e interventi di rifasamento (IND-E), con 156.704 titoli rilasciati e gli interventi per la generazione di energia elettrica da recuperi o da fonti rinnovabili o cogenerazione (IND-GEN), con 23.703 titoli rilasciati.

Nel settore civile, il maggior numero di titoli è stato rilasciato per interventi per la generazione di calore/freddo per climatizzazione e produzione di acqua calda (CIV-T), con 731.797 titoli.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google