Nextville - logo

News e articoli

25 Gennaio 2019

Ritiro dedicato, aggiornati i prezzi minimi garantiti per il 2019

(Redazione Nextville)

Con un comunicato di ieri, 24 gennaio, l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente ha reso noti i nuovi prezzi minimi garantiti per l’anno 2019 per gli impianti alimentati a fonti rinnovabili di potenza elettrica fino a 1 MW.

Sulla base dei dati Istat, la variazione dell'anno 2018 rispetto all'anno 2017 è risultata pari a + 1,1% e pertanto i minimi garantiti vigenti per il 2019 risultano modificati sulla base di tale valore percentuale, secondo quanto riassunto dall'Autorità nella Tabella allegata al comunicato.

L'Arera ricorda inoltre agli operatori che:

• "nel caso in cui i prezzi minimi garantiti vengano applicati a partire da un qualsivoglia giorno successivo all'1 gennaio, i valori estremi che individuano ciascuno scaglione delle quantità di energia elettrica progressivamente ritirate nel corso dell'anno solare devono essere moltiplicati per il rapporto tra il numero dei giorni residui di applicabilità nell'ambito dell'anno solare e il numero complessivo dei giorni dell'anno solare";

• qualora, al termine di ciascun anno solare, il prodotto tra i prezzi minimi garantiti e la quantità di energia elettrica ad essi riferita sia inferiore al prodotto tra i prezzi i prezzi zonali orari e la stessa quantità di energia elettrica, il GSE riconosce, a conguaglio, i prezzi zonali orari.

Per ulteriori approfondimenti sulle regole vigenti per il Ritiro dedicato, consigliamo di consultare le nostre pagine, sempre aggiornate alle ultime novità normative.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google