Nextville - logo

News e articoli

28 Gennaio 2019

Oneri sbilanciamento, ARERA archivia il procedimento sul pregresso

(Maria Antonietta Giffoni)

Con la Delibera 22 gennaio 2019 n. 15/2019/R/EEL, l'Autoritą per l'energia archivia il procedimento finalizzato alla riformulazione dei corrispettivi di sbilanciamento da applicarsi per il periodo 2013-2014.

Per il pregresso, dunque, continuerà ad applicarsi quanto previsto dalla delibera 522/2014/R/EEL, la quale stabilisce che "relativamente al periodo tra l'1 gennaio 2013 (data di entrata in vigore della deliberazione 281/2012/R/efr) e il 31 dicembre 2014, Terna applicherà i corrispettivi di sbilanciamento, come inizialmente definiti dalla delibera n. 111/06 (articolo 40, commi 40.4 e 40.5), ossia nella loro versione antecedente alla deliberazione 281/2012/R/efr successivamente annullata".

Ricordiamo che, con la sentenza n. 2936 del 9 giugno 2014, il Consiglio di Stato aveva respinto il ricorso dell'Autorità e confermato il definitivo annullamento della delibera 281/2012/R/EFR con cui aveva preso avvio, nel 2012, la revisione del servizio di dispacciamento per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili (per maggiori informazioni vedi Riferimenti).

In seguito a ciò, l'Autorità rivede le modalità di applicazioni dei corrispettivi di sbilanciamento con la delibera 522/2014/R/EEL, la quale, tra le altre cose, stabilisce i criteri succitati riguardo il pregresso.

Alcuni operatori del settore fanno ricorso al Tar, ritenendo che questa decisione avrebbe prodotto effetti distorsivi e antiecomonici. Il Tar gli dà ragione e "censura" la parte della delibera 522/2014/R/EEL, che stabiliva il ripristino della regolazione precedente per il periodo 2013-2014.

L'Autorità ricorre al Consiglio di Stato, che con la sentenza del 31 dicembre 2018, n. 7317, ribalta le sentenze del Tar e dichiara legittimo quanto stabilito dalla delibera 522/2014/R/EEL per il pregresso.

In seguito al pronunciamento di legittimità dei Giudici del Consiglio di Stato, il procedimento avviato con la delibera 593/2018/R/eel finalizzato all’esecuzione delle sentenze del Tar Lombardia, non aveva più senso. Perciò è stato archiviato.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google