Nextville - logo

News e articoli

7 Marzo 2019

Cambiamenti climatici: la rete elettrica europea potrÓ resistere

(Filippo Franchetto)

Anche nei peggiori scenari climatici futuri, le reti elettriche dei paesi europei dotati di elevata capacitÓ eolica e fotovoltaica potranno funzionare senza sostanziali differenze rispetto ad oggi.

Nella ricerca, pubblicata il 6 marzo sulla rivista Joule, un gruppo di scienziati dell'Università di Aarhus, in Danimarca, ha sviluppato dei modelli previsionali (per tutti i paesi europei) sulla produzione di energia elettrica nel contesto dei possibili scenari di riscaldamento globale per l'anno 2100. Uno degli obiettivi della ricerca era valutare in che modo l'affidabilità di un sistema elettrico, nel cui mix sono presenti eolico e fotovoltaico, possa essere influenzata dai cambiamenti climatici.

I ricercatori sono giunti alla conclusione che i sistemi elettrici prevalentemente alimentati da fonti rinnovabili non avranno, negli scenari climatici futuri, prestazioni e comportamenti sostanzialmente differenti rispetto a quelli attuali. Tali sistemi, infatti, sono già ora progettati per resistere a eventi meteorologici estremi; semplicemente, in futuro questi eventi saranno più frequenti rispetto ad oggi. Forse, suggeriscono i ricercatori, sarà necessario prevedere per le turbine e i pannelli solari nuove forme di protezione contro tempeste e grandinate eccezionali, ma in ogni caso i progetti infrastrutturali di grossa taglia risulteranno relativamente insensibili all'aumento dell'instabilità climatica.

Tuttavia, qualche futuro ritocco alla rete elettrica europea potrebbe comunque risultare necessario. Infatti, anche se la maggior parte degli stati è già dotata di una buona capacità di trasmissione, il sistema elettrico interconnesso che attraversa 24 paesi in tutta l'Europa centrale avrà bisogno di essere migliorato e implementato, al fine di sfruttare più efficacemente i potenziali benefici derivanti da una gestione condivisa e ottimizzata di grandi quantitativi di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google