Nextville - logo

News e articoli

15 Marzo 2019

Biocarburanti e bioliquidi 'certificati', la nuova proposta Ue

(Redazione Nextville)

Il 13 marzo la Commissione europea ha lanciato una proposta di regolamento che affronta il problema delle emissioni associate alla produzione di biocarburanti, bioliquidi e combustibili da biomassa.

La proposta di regolamento attua quanto previsto dalla recente rifusione della direttiva sulle rinnovabili (direttiva 2018/2001/Ue), con cui è stato introdotto un nuovo approccio alla questione relativa alle emissioni derivanti dal cambiamento indiretto della destinazione d'uso dei terreni (cosiddetto "ILUC"). Le emissioni ILUC possono verificarsi quando i pascoli o i terreni agricoli, precedentemente destinati al mercato degli alimenti e dei mangimi, sono convertiti alla produzione di combustibili derivati dalla biomassa. Un fenomeno che potrebbe ridurre o anche annullare le riduzioni delle emissioni di gas climalteranti imputabili all'utilizzo dei biocarburanti.

Per questo, la direttiva ha fissato limiti nazionali - che diminuiranno gradualmente fino a zero entro il 2030 - per i biocarburanti, i bioliquidi e i combustibili da biomassa a elevato rischio ILUC prodotti a partire da colture per le quali è stata rilevata una significativa espansione della zona di produzione in terreni che presentano elevate scorte di carbonio. Gli Stati membri potranno continuare a importare e utilizzare ancora i combustibili interessati dai limiti, ma non potranno considerarli come energia rinnovabile né, di conseguenza, contabilizzarli per i loro obiettivi in materia di FER. La direttiva prevede un'esenzione da tali limiti per i combustibili da biomassa certificati a basso rischio ILUC.

Al fine di attuare questo nuovo approccio, la proposta di regolamento stabilisce criteri specifici per

determinare le materie prime a elevato rischio ILUC, per le quali si osserva una considerevole espansione della zona di produzione in terreni che presentano elevate scorte di carbonio;
certificare i biocarburanti, i bioliquidi e i combustibili da biomassa a basso rischio ILUC.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google