Nextville - logo

News e articoli

17 Aprile 2019

Cambio titolaritÓ impianti e progetti, novitÓ dal GSE

(Maria Antonietta Giffoni)

Il Gestore dei servizi energetici ha aggiornato il Manuale utente per la richiesta di trasferimento di titolaritÓ. Le principali modifiche riguardano il meccanismo dei Certificati Bianchi.

Per accedere alle tariffe incentivanti o alle agevolazioni previste per le fonti rinnovabili e l'efficienza energetica è necessario stipulare una specifica convenzione (o contratto) con il GSE.

Se l'impianto o il progetto viene trasferito da un soggetto responsabile a un altro, anche la titolarità delle convenzioni deve mutare. Per cui la variazione va comunicata al GSE, attraverso "la procedura del cambio titolarità dei contratti precedentemente stipulati".

Molte possono essere le situazioni o gli eventi che determinano il trasferimento della proprietà di un impianto o di un progetto. Nel "Manuale utente per la richiesta di trasferimento di titolarità", il GSE fa un elenco esemplificativo dei casi che si possono presentare e chiarisce le modalità di richiesta della variazione di titolarità.

Questo manuale è stato, ora, aggiornato. Le principali modifiche riguardano il meccanismo dei Certificati Bianchi, e cioè:

• l'introduzione delle modalità e della modulistica per la richiesta di variazioni di titolarità dei progetti di efficienza energetica qualificati ai sensi del Dm 11 gennaio 2017;
• la definizione delle procedure da seguire per la richiesta di variazione del "soggetto proponente", con riferimento ai progetti presentati nell'ambito del Decreto 11 gennaio 2017;
• l'aggiornamento delle modalità e della modulistica per la presentazione delle richieste di variazioni di titolarità dei progetti di efficienza energetica qualificati ai sensi del Dm 28 dicembre 2012.

Il Manuale, inoltre, definisce la nuova procedura da seguire per la richiesta di trasferimento di titolarità di impianti e progetti nei casi in cui sia impossibile inviare la richiesta per via telematica.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google