Nextville - logo

News e articoli

8 Maggio 2019

Resilienza urbana, un incontro a Milano

(Redazione Nextville)

L'incontro è gratuito e intende illustrare le strategie che può adottare la città per rispondere in maniera resiliente ai cambiamenti climatici, sociali e culturali.

L'evento, dal titolo "Città resiliente. Strumenti urbanistici e culturali", si terrà giovedì 23 maggio 2019, dalle 17:30 alle 18:30, presso lo studio legale Macchi di Cellere & Gangemi, in via G. Serbelloni, 4 a Milano.

La resilienza è la capacità di riprendersi dopo una perturbazione di stato. Sì declina in ambito fisico, tecnologico, ambientale, culturale, artistico e naturalmente energetico. Quali strategie può adottare la città per rispondere in maniera resiliente ai cambiamenti climatici, sociali, culturali? Mediante alcune delle soluzioni messe in campo per la smart city, ma focalizzate e declinate sullo specifico tema.

Il Comune di Milano ha strutturato una apposita unità, guidata da Piero Pelizzaro, che è stato invitato a partecipare all'evento, per affrontare il tema con un taglio pratico e lavorare insieme ad una analisi degli strumenti normativi e culturali.

A fare da memoria storica e stimolo ideale, ci sarà uno dei più importanti studiosi di città, urbanismo, cultura del vivere aggregato: l'artista Ugo La Pietra (Architetto e Professore). Arricchiranno il dibattito i punti di vista di Lombardini22, Arup, Material ConneXion, tutte realtà all'avanguardia sul tema.

Il Movimento di Resilienza italiana sarà, invece, rappresentato da Giacomo Ghidelli e Francesco Arecco, quest'ultimo in doppia veste perché come avvocato, insieme alla Collega Lucia Bitto, tratterà anche il tema degli strumenti legali per la resilienza. Modera Marco Moro, Direttore Editoriale di Edizioni Ambiente.

L'incontro vuole essere un momento di confronto tra professionisti per vagliare più da vicino le opportunità offerte da questo settore e sarà seguito da un networking cocktail: un momento conviviale per scambiarsi esperienze, idee, dubbi e saperi.

La partecipazione è aperta e gratuita, ma è necessario registrarsi scrivendo una mail a info@francescoarecco.it. Per maggiori informazioni, invitiamo i lettori a consultare la locandina nei Riferimenti in basso.

L'evento è organizzato dallo studio Macchi e dallo studio Fracesco Arecco, in collaborazione con Edizioni Ambiente e Nextville.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google