Nextville - logo

News e articoli

8 Maggio 2019

TEE, pubblicato il decreto con la nuova guida operativa

(Maria Antonietta Giffoni)

Il Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato il decreto contenente la Guida operativa GSE sulla presentazione dei progetti nell'ambito del meccanismo dei Certificati Bianchi. Aggiunte 4 tipologie di interventi all'elenco dei progetti ammissibili.

Per rendere chiare e operative le modifiche introdotte nel Dm 11 gennaio 2017 (come modificato dal Dm 10 maggio 2018), con il Decreto direttoriale 30 aprile 2019 è stata pubblicata la Guida operativa redatta dal GSE, in collaborazione con ENEA e RSE.

Oltre a utte le informazioni utili alla predisposizione delle richieste di accesso agli incentivi, il documento contiene anche sei guide settoriali dedicate a specifici settori produttivi e tecnologie; e cioè: produzione cercamiche, produzione vetro e prodotti in vetro, produzione articoli in materiale plastico, produzione carta, impianti di produzione di energia termica e frigorifera.

Tali guide settoriali forniscono indicazioni precise per individuare gli interventi di efficienza energetica realizzabili in ciascun settore, i consumi di baseline, le variabili che influenzano il consumo energetico del progetto da realizzare e le modalità di calcolo dei risparmi di energia primaria addizionali generabili dal progetto da realizzare.

Allo schema di decreto è allegata anche la tabella aggiornata contenente le tipologie di progetto ammissibili al meccanismo dei Certificati Bianchi. Per il settore industriale, sono state aggiunte 4 tipologie di interventi: efficientamento processo di vulcanizzazione pneumatici tramite azoto, installazione di filatoi tessili, soffiatrici per produzione di bottiglie PET, dispositivi per la fase di allestimento foglio: bobinatrici.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google