Nextville - logo

News e articoli

13 Maggio 2019

Stoccaggio pellet, pubblicata la nuova norma UNI

(Redazione Nextville)

L'Ente italiano di normazione ha pubblicato la UNI EN ISO 20023 "Biocombustibili solidi - Sicurezza di gestione del pellet - Movimentazione e stoccaggio in sicurezza del pellet di legno in applicazioni domestiche e in altre applicazioni di piccola scala".

La nuova norma si applica al pellet di legno in conformità alla ISO 17225-2 (Classi A1, A2 e B) e fornisce prescrizioni sulla fornitura pneumatica del pellet, descrivendo i requisiti costruttivi e di funzionamento del mezzo di trasporto e le corrette procedure di scarico del pellet, in sicurezza. La norma copre l’intera filiera di fornitura, dal carico dell’autobotte, ai requisiti dell’autobotte, ai collegamenti con il deposito presso l’utente finale e il processo di consegna.

Sono presenti prescrizioni tecniche per la progettazione e la costruzione dei sistemi di stoccaggio del pellet, con particolare riferimento alle problematiche legate ai rischi d'incendio, al pericolo di esplosione delle polveri, formazione delle emissioni di gas nocivi, consumo di ossigeno, danni agli apparecchi e agli edifici a causa del rigonfiamento del pellet e ad altri rischi per la salute.

L’Allegato C presenta una ricca raccolta di esempi di progettazione di depositi di varie dimensioni, con indicazione del corretto posizionamento dei bocchettoni di carico del pellet e aspirazione dell’aria, le porte d’ingresso e le prese di aerazione.

La pubblicazione della norma si è resa necessaria per via del fatto che, soprattutto nel Centro-Nord del nostro paese, "stanno diventando sempre più diffuse le autobotti per la fornitura di pellet sfuso a depositi annuali collegati a caldaia di piccola e media potenza".

La norma rappresenta uno strumento di supporto tecnico ai progettisti e agli installatori-manutentori di moderni impianti tecnologici a pellet, dotati di depositi annuali a caricamento pneumatico del pellet.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google