Nextville - logo

News e articoli

5 Giugno 2019

Innovazione, in Lombardia bando da 30 milioni di euro

(Redazione Nextville)

Il bando che si aprirà domani si propone di favorire investimenti in ricerca e sviluppo finalizzati all’innovazione da parte delle PMI, in grado di garantire ricadute positive sul sistema competitivo e territoriale lombardo.

Destinatari della misura sono le PMI e i liberi professionisti che realizzano progetti di ricerca, sviluppo e innovazione in una di queste sette aree di specializzazione:

• aerospazio
• agroalimentare
• eco‐industria
• industrie creative e culturali
• industria della salute
• manifatturiero avanzato
• mobilità sostenibile

Particolarmente interessanti le misure dell'area Eco-industria, che comprende "Generazione e gestione distribuita dell'energia", "Evoluzione tecnologica delle fonti rinnovabili", "Sistemi di accumulo di energia", "Infrastrutture per la mobilità elettrica", "Illuminazione intelligente", "Tecnologie e materiali del sistema dell'edilizia".

Il sostegno regionale ha la forma di un finanziamento a medio termine, di durata compresa tra i 3 ed i 7 anni (di cui massimo 2 di preammortamento), con tasso fisso e pari allo 0,5%. Copre fino al 100% della spesa complessiva ammissibile del progetto, per un importo compreso tra € 100.000 e € 1.000.000. La dotazione complessiva del bando ammonta a € 30.000.000.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente on line sulla piattaforma www.bandi.servizirl.it, dalle ore 12:00 del 6 giugno 2019 sino ad esaurimento della dotazione finanziaria e comunque non oltre il 31 marzo 2021.

Per ogni ulteriore informazione e per consultare il bando, completo di tutta la modulistica, si vedano i riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google