Nextville - logo

News e articoli

19 Giugno 2019

Sistemi di gestione dell'energia, disponibile in italiano la ISO 50001

(Redazione Nextville)

La norma definisce i requisiti per creare, attuare, mantenere e migliorare un sistema di gestione dell'energia, con l'obiettivo di fornire alle imprese un quadro di riferimento per integrare le prestazioni energetiche nella gestione delle loro attivitą.

La ISO 50001, emanata nel 2011 dall'International Organization for Standardization, è una norma valida a livello internazionale ed ha sostituito la EN 16001:2009.

Destinata a qualsiasi tipo di organizzazione, sia pubblica che privata, essa focalizza l’attenzione sulle attività che influenzano la prestazione energetica dell'organizzazione stessa, fornendo strategie per un miglioramento continuo.

Con la denominazione UNI CEI EN ISO 50001:2018, "Sistemi di gestione dell'energia - Requisiti e linee guida per l'uso", la norma è ora disponibile anche in italiano.

Secondo quanto riportato sul sito dell'UNI, la norma:
• è applicabile ad ogni organizzazione indipendentemente dalla tipologia, taglia, complessità, posizione geografica, approccio organizzativo o dai prodotti o servizi che fornisce;
• è applicabile alle attività che influenzano la prestazione energetica che sono gestite e controllate dall'organizzazione;
• è applicabile indipendentemente dalla quantità, uso e tipologia di energia consumata;
• richiede la dimostrazione di un miglioramento continuo della prestazione energetica, ma non definisce livelli di prestazione energetica da raggiungere;
• può essere utilizzata indipendentemente o essere allineata o integrata con altri sistemi di gestione.

Il documento è corredato da un'appendice A, con una linea guida per l'utilizzo della norma, e un'appendice B che fornisce un confronto tra l'attuale versione e la precedente.

Ricordiamo che le imprese che adottano sistemi di gestione dell'energia conformi alla norma UNI CEI EN ISO 50001:2018 sono esentati dall'obbligo di diagnosi energetica, prevista dall'articolo 8 del Dlgs 102/2014.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google