Nextville - logo

News e articoli

17 Luglio 2019

Bonus elettrodomestici, sė alla lavasciuga in classe A

(Maria Antonietta Giffoni)

Anche le spese sostenute per l'acquisto di una lavasciuga biancheria di classe energetica A, destinata a un immobile oggetto di interventi di ristrutturazione, sono ammesse alla detrazione del 50%.

Lo ha precisato l'Agenzia delle entrate nella Risposta n. 245/2019, con cui ha fornito chiarimenti a un contribuente che chiedeva se una lavasciuga biancheria in classe A può essere considerata tra i grandi elettrodomestici che accedono alla detrazione del 50%, anche se non è espressamente compresa nell’elenco degli apparecchi agevolabili riportato nella guida della stessa Agenzia.

La risposta è sì: la lavasciuga in classe A può usufruire della detrazioine prevista dall’articolo 16, comma 2, Dl n. 63/2013, per incentivare l’acquisto di mobili ed elettrodomestici da collocare nella casa ristrutturata o in corso di ristrutturazione.

L’elenco riportato nella Guida è, infatti, puramente esemplificativo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche rientranti nella categoria degli elettrodomestici agevolabili e non è da ritenersi vincolante per l’accesso al beneficio.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google