Nextville - logo

News e articoli

23 Luglio 2019

Lame d'aria: più efficienza energetica negli esercizi commerciali

(Redazione Nextville)

Secondo RSE, quella delle "lame d’aria" può rappresentare una soluzione efficace per limitare le dispersioni di energia in quegli esercizi commerciali che scelgono di tenere le porte aperte dei locali durante le ore di esercizio.

Come noto, numerose attività commerciali durante la stagione estiva tengono aperte le porte per favorire l'accesso della clientela. Trattandosi però di esercizi climatizzati, con temperature interne inferiori anche di 10 °C o più rispetto all'esterno, risulta evidente come tale pratica rappresenti un'enorme fonte di sprechi di energia.

Le stime effettuate da RSE, nell'ambito di un accordo di collaborazione con AMAT e Comune di Milano, mostrano numeri significativi. Un negozio nel Nord Italia con una porta d'ingresso di 3 mq che rimane aperta più o meno 10 ore al giorno, durante il periodo estivo disperde una quantità di energia pari a quella necessaria per raffrescare due appartamenti di 100 mq.

Le lame d'aria, secondo RSE, potrebbero rappresentare una soluzione economica ed efficace. Si tratta di dispositivi dotati di elettroventilatori che, creando un getto d’aria continuo in prossimità della porta, sono in grado di produrre una barriera che isola l’ambiente interno da quello esterno, con l’effetto di limitare in maniera significativa la dispersione di energia.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google