Nextville - logo

News e articoli

27 Settembre 2019

Trento, introdotto il provvedimento autorizzatorio unico provinciale

(Redazione Nextville)

La Provincia di Trento ha effettuato un importante operazione di restyling della disciplina che regolamenta la valutazione di impatto ambientale (Lp 17 settembre 2013, n. 19).

In particolare, la legge provinciale n. 6 del 19 settembre 2019 introduce il provvedimento autorizzatorio unico provinciale (Paup), analogo al provvedimento autorizzatorio unico regionale (Paur) previsto dall'articolo 27-bis del Dlgs 152/2006.

Il Paup, quindi, è un provvedimento rilasciato in esito alla conferenza di servizi e comprende sia il provvedimento di VIA che i titoli abilitativi per la realizzazione e l'esercizio del progetto rilasciati dalle strutture provinciali e dalle amministrazioni interessate. Oltre ad indicare tutti gli step procedurali, la nuova disciplina fornisce anche le disposizioni di coordinamento tra il procedimento unico per il rilascio del Paup e altri procedimenti (ad esempio, le derivazioni d'acqua ad uso idroelettrico).

L'introduzione del Paup ha comportato anche la necessità di alcune conseguenti modifiche procedimentali ad altri importanti tasselli normativi; segnaliamo tra le altre le modifiche alla verifica di assoggettabilità alla Via, alla fase di consultazione preliminare, allo studio di impatto ambientale e alla fase di partecipazione pubblica.

Tutte le nuove regole si applicheranno alle domande presentate dopo l'11 ottobre 2019.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google