Nextville - logo

News e articoli

5 Novembre 2019

Decreto FER1, nuove precisazioni SNPA su conformitą idroelettrico

(Redazione Nextville)

Il Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente (SNPA) ha pubblicato ulteriori precisazioni in merito all'istruttoria di dichiarazione di conformitą per gli impianti mini-idro che intendono accedere agli incentivi previsti dal Dm 4 luglio 2019.

Ricordiamo che il decreto (all’articolo 3 comma 5, punto c2) attribuisce al SNPA il compito di determinare la compatibilità o meno delle iniziative idroelettriche proposte con i requisiti ambientali stabiliti dal decreto stesso. Il sito del SNPA riporta le informazioni tecniche minime necessarie che devono essere allegate all’istanza trasmessa all’Agenzia territorialmente competente (le Arpa regionali), ai fini della verifica di conformità.

La procedura originariamente delineata dal SNPA prevedeva che, nel caso in cui le informazioni fornite non fossero ritenute sufficienti per effettuare la verifica di conformità, l’Agenzia territorialmente competente dovesse richiedere integrazioni specifiche all’autorità concedente, con comunicazione per conoscenza al proponente.

La nuova precisazione del SNPA, a integrazione e ulteriore precisazione di quanto riportato, prevede che l'Agenzia regionale territorialmente competente possa "procedere anche sulla base di informazioni integrative fornite dal proponente nei termini previsti, ed ovviamente se ritenute sufficienti, salvo il caso in cui le informazioni per procedere con l’istruttoria debbano essere fornite necessariamente da parte dell’autorità concedente."

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google