Nextville - logo

News e articoli

3 Dicembre 2019

Ue, si insediata la neo-commissaria per l'energia

(Redazione Nextville)

Con l'entrata in carica della nuova Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen, il 1 dicembre 2019 iniziato l'incarico anche per l'estone Kadri Simson, responsabile dell'energia.

Simson, ex ministro degli affari economici e delle infrastrutture dell'Estonia, avrà il compito di guidare la politica energetica europea durante i 5 anni del mandato della Commissione. Gli obiettivi del suo mandato prevedono l'implementazione di un mercato europeo dell'energia sempre più integrato e interconnesso, al fine di mantenere bassi i prezzi per i consumatori, aumentare l'utilizzo di energia pulita e rendere l'approvvigionamento energetico più sicuro e affidabile.

Per diventare davvero - entro la metà del secolo - il primo continente neutrale dal punto di vista climatico, l'Europa dovrà ridurre ulteriormente e con più rapidità le proprie emissioni, almeno del 50% entro il 2030. E dal momento che la produzione e l'uso di energia rappresentano ben il 75% delle emissioni della Ue, è chiaro che il lavoro di Kadri Simson sarà fondamentale all'interno del più ampio contesto del "Green Deal" annunciato dalla von der Leyen.

Non a caso, infatti, la neo-commissaria opererà sotto la guida del vicepresidente esecutivo per il Green Deal europeo, Frans Timmermans, e sarà affiancata nel suo lavoro dalla direzione generale dell'energia della Commissione europea.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google