Nextville - logo

News e articoli

19 Dicembre 2019

Sostenibilitā e digitalizzazione, un sondaggio Kyoto Club per le imprese

(Redazione Nextville)

L'obiettivo č raccontare le buone pratiche digitali e sostenibili (anche in tema di efficienza energetica), per coinvolgere le aziende che non hanno ancora colto le opportunitā di questa rivoluzione.

Conoscere e mettere a sistema progetti già implementati da alcune realtà produttive del nostro Paese anche grazie ai piani governativi Industria/Impresa 4.0, può essere di aiuto a tutti quelli che vogliono capire se la "Digital Transformation" può rappresentare un’importante occasione per le aziende, anche in termini di green economy.

Questo è uno dei motivi per cui il Gruppo di Lavoro "Efficienza Energetica" del Kyoto Club ha lanciato un sondaggio on line rivolto alle imprese. Un altro è scoprire se e come la digitalizzazione fa bene al risparmio energetico.

L'indagine è divisa in 5 sezioni:

1. L'azienda protagonista della ricerca.

2. L'esperienza del Piano Industria/Impresa 4.0 e lo scenario della Trasformazione Digitale.

3. La digitalizzazione applicata: investimenti e tecnologie in campo.

4. La Trasformazione Digitale come leva per l'efficienza energetica e la Green Economy.

5. Approfondimenti e contatti; condivisione di una buona pratica.

Le pratiche raccolte attraverso il sondaggio saranno valorizzate e promosse in convegni e pubblicazioni.

"Siamo convinti che si possa coniugare in modo efficace e virtuoso l’innovazione tecnologica e la sostenibilità ambientale. Questa indagine sarà un’occasione per indagare sul campo il legame effettivo tra interventi di trasformazione digitale, crescita della competitività delle imprese e possibile impatto sulla sostenibilità di processi e sviluppi aziendali – dichiara Laura Bruni, Coordinatrice GdL ‘Efficienza Energetica’ di Kyoto Club e Direttore Affari Istituzionali di Schneider Electric –. Vorremmo dare voce alle eccellenze italiane, per renderle note e replicabili, ma anche comprendere le ragioni di chi non percepisce la trasformazione digitale come opportunità di crescita, facendoci portavoce di bisogni e necessità di chiarimento".

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google