Nextville - logo

News e articoli

26 Marzo 2020

Ecobonus, bonus casa e bonus facciate: attivi i portali ENEA 2020

(Maria Antonietta Giffoni)

L'ENEA ha pubblicato i siti web attraverso cui trasmettere la documentazione relativa agli interventi conclusi nel 2020 che accedono alle detrazioni per il risparmio energetico, per le ristrutturazioni edilizie e per il recupero e restauro delle facciate.

Fino al 31 dicembre 2020 è possibile usufruire delle detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti, delle detrazioni del 50% per le ristrutturazioni edilizie e di quelle del 90% per le spese sostenute per eseguire interventi di recupero o restauro delle facciate di edifici esistenti (per maggiori informazioni, vedi i riferimenti in basso).

Per avvalersi delle agevolazioni, è necessario inviare all'ENEA la documentazione tecnica servendosi di uno specifico portale.

Ricordiamo che, nel caso degli interventi di ristrutturazione edilizia, la legge di bilancio 2018 (legge 205/2017) ha introdotto l'obbligo di invio dei dati all'ENEA per quelli che comportano una riduzione dei consumi energetici o l'utilizzo delle fonti rinnovabili di energia, tipicamente previsti dall'articolo 16 bis del Dpr 917/86. Quindi, per gli interventi di ristrutturazione che non comportano risparmio energetico, non è necessario inviare nulla.

I portali sono disponibili all'indirizzo https://detrazionifiscali.enea.it/. In particolare:

• i dati relativi alle riqualificazioni energetiche del patrimonio edilizio esistente (detrazioni del 50%, 65%, 70%, 75%, 80%, 85%) e i dati per il bonus facciate (detrazione del 90%) devono essere inseriti cliccando sulla sezione ECOBONUS;

• i dati per gli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili che usufruiscono del bonus casa, ovvero delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie devono essere inseriti cliccando sulla sezione BONUS CASA.

Il termine per la trasmissione dei dati all’ENEA è di 90 giorni dalla data di fine lavori. L'ENEA precisa che per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il 1° gennaio 2019 e il 25 marzo 2020 (data di attivazione dei portali), il termine di 90 giorni decorre dal 25 marzo stesso.

Per particolari esigenze, l'ENEA ha creato un "finestra per il cittadino", attraverso cui inviare quesiti ai consulenti ENEA. Il servizio è attivo il lunedì e il mercoledì dalle 12:00 alle 15:00 ed è accessibile a questo link.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google